61
Bologna 2002. Primo rapporto sulla città
CIDOSPEL

 

In un tempo che potremmo senza dubbio definire connotato da rapidissimi e profondissimi mutamenti, ampie incertezze e nuovi rischi, le analisi e le ricerche sui fenomeni sociali più differenti ma anche su territori e condizioni specifiche si moltiplicano senza sosta, nel tentativo di offrire risposte e soluzioni a politici, esperti e cittadini. La Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna, commissionando al Centro Internazionale di Documentazione e Studi Sociologici sui Problemi del Lavoro del Dipartimento di Sociologia di Bologna questa analisi-osservatorio-rapporto, ha voluto da un lato offrire anche all'area bolognese e a tutti i soggetti che vi operano uno strumento già predisposto in molte città, tra cui anche diverse emiliane; dall'altro far uscire le analisi dalle logiche e preoccupazioni di breve respiro - ovvero particolareggiate e specialistiche - per proporre un contributo qualificato, che spazia sui principali problemi del territorio preso in esame. I punti qui affrontati, infatti, pur non essendo certo esaustivi delle problematiche dell'area bolognese, si incentrano su quelli che sono stati reputati i "nodi" di partenza in un'ottica territoriale unitaria e complessiva, e cioè: - gli elementi distintivi del sistema socio-economico e demografico bolognese; - come si lavora in provincia di Bologna; - come si vive in provincia di Bologna; - il mercato del lavoro e la diffusione delle nuove forme di lavoro 'atipico'; - la new economy bolognese; - gli orientamenti dei giovani bolognesi verso la società e il lavoro; - la realtà universitaria bolognese e i problemi dei "suoi" studenti; - l'organizzazione sanitaria territoriale pubblica. Per tutti questi temi non si è voluta dare una soluzione, quanto piuttosto mettere in evidenza e sottoporre all'attenzione del lettore i riferimenti essenziali, necessari per giudicare, analizzare e decidere. Chiude il volume un'ampia appendice, che riporta i dati più rilevanti sui temi già approfonditi nella prima parte, ma qui sintetizzati e ordinati per poter essere realmente utilizzati e riconfrontati in futuro; questo Rapporto infatti vuole essere un "osservatorio", da aggiornare periodicamente con le integrazioni che il suo utilizzo renderà necessarie.

Vando Borghi, Valentina Castaldini, Federico Chicchi, Silvia Cozzi, Giorgio Gosetti, Sara Elisabetta Masi, Walther Orsi, Monica Pirani, Roberto Rizza, Fabio Roversi Monaco

2002 Franco Angeli - Milano

Scarica l'indice del numero della collana in formato PDF