97
La responsabilità in azione. Prassi socialmente responsabili nell'impresa locale
Massimiliano Monaci

 

Il tema della responsabilità sociale d'impresa (RSI) sembra ormai essersi istituzionalizzato come una delle più potenti retoriche trasversali del nostro tempo. Oltre questo velo, tuttavia, l'area della teoria e della prassi della RSI rimane caratterizzata da notevoli ambiguità, che non si esauriscono nella facile constatazione di come i comportamenti reali tendano spesso a sottrarsi alle attese e ai discorsi dominanti, proponendo alla cronaca quotidiana casi esemplari di "irresponsabilità d'impresa".
Nodi altrettanto critici, per quanti si sforzano di tracciare i contorni della responsabilità sociale e soprattutto di raccoglierne sul campo la sfida:
- qual è il nesso tra legalità ed etica della condotta d'impresa?
- In che modo la prestazione economica si può combinare, sul piano delle motivazioni e dei risultati, con la prestazione sociale?
- Quanto contano la proceduralizzazione e la cultura organizzativa nello sviluppo di approcci al mercato socialmente responsabili?
- Qual è il ruolo di stakeholder come la platea dei consumatori e le amministrazioni pubbliche nella diffusione della RSI?
- Come applicare - e ancor più riconoscere - le istanze della responsabilità nell'azione delle piccole e medie imprese, soggetti generalmente trascurati dal dibattito corrente?
Tali temi vengono direttamente affrontati all'interno del volume, che presenta i risultati di un'indagine qualitativa sulle pratiche di RSI nell'area piacentina, in particolare nei settori trainanti delle costruzioni, agroalimentare e metalmeccanico. La ricerca fornisce uno spaccato di questa realtà locale, facendo emergere un quadro ricco e sfaccettato della "responsabilità in azione": ossia, le concrete modalità con cui le imprese indagate attuano condotte di rilievo sociale, ne percepiscono ed esprimono il valore ma anche i dilemmi, le contraddizioni, i limiti di natura organizzativa e di contesto.
Uno scenario per certi versi sorprendente, ove, accanto a percorsi di chiara e documentata eccellenza, trovano posto e significato le pratiche più informali, tacite o addirittura latenti della piccola impresa in ambiti quali la sicurezza, la tutela dell'ambiente, la gestione del personale, il rapporto con i clienti e la cura della comunità. La parte finale, volta a delineare una possibile agenda operativa per la promozione della RSI da parte dell'istituzione pubblica locale, offre l'occasione per una riflessione più ampia sul ruolo di quest'ultima come co-produttore di modelli d'impresa socialmente orientati.

Barbara Barabaschi, Egidio Riva, Fernando Tribi, Eugenio Zucchetti

2007 Franco Angeli - Milano

Scarica l'indice del numero della collana in formato PDF