L'organizzazione sociale del lavoro. Lo statuto del lavoro e le sue trasformazioni
Vando Borghi, Roberto Rizza

 

Un saggio che si inserisce nel dibattito scientifico sul tema del lavoro e delle sue recenti trasformazioni: dall'analisi critica del concetto di flessibilità alla questione del lavoro atipico, dalle trasformazioni delle politiche di welfare al sempre più diffuso processo di privatizzazione, lo studio di Borghi e Rizza analizza i differenti risvolti del mondo del lavoro secondo una prospettiva unitaria, quella dell'organizzazione sociale, finalizzata a un ripensamento della sfera pubblica e a una rifondazione dello statuto istituzionale del lavoro.

2006 Bruno Mondadori - Milano