91
Capitale sociale, lavoro e sviluppo
Roberto Rizza, Giuseppe Scidà

 

Il concetto di capitale sociale ha conosciuto negli ultimi anni, soprattutto nella scienza della politica, in sociologia e nelle teoria economica una crescente fortuna. Questo principio di analisi è stato introdotto per enfatizzare, da un lato, un insieme di risorse, obbligazioni, aspettative e vincoli che legano differenti individui posti al centro di reti di relazione, e, dall'altro, un complesso di norme collettive che regolano la convivenza civile e che possono migliorare - ma anche ostacolare - l'efficienza dell'organizzazione sociale ed il livello di fiducia reciproca. Proprio per la compresenza di distinti significati attribuiti al capitale sociale ed alla molteplicità di forme che esso può assumere, tale termine è stato utilizzato per analizzare fenomeni complessi, come le trasformazioni del mercato del lavoro, le caratteristiche dei modelli di capitalismo contemporaneo, il fenomeno delle migrazioni, il tema dello sviluppo locale, incrociandosi e spesso sovrapponendosi ad altre forme di capitale - fisico ed umano - ed aprendo fecondi ed innovativi percorsi di ricerca interdisciplinare. Le analisi contenute nel volume esplorano, in questa prospettiva, vari ambiti di ricerca: il fenomeno delle migrazioni internazionali ed i risvolti connessi all'inserimento occupazionale dei migranti, il rapporto tra capitale sociale e sviluppo economico locale, la rilevanza assunta dal capitale sociale nell'attuale processo di pluralizzazione delle forme di impiego, l'intreccio tra contesto istituzionale e forme del capitale sociale. Il rischio segnalato in molti contributi è quello legato all'usura del capitale sociale ed all'uso strumentale dei rapporti di reciprocità e di cooperazione da parte del sistema economico.

Paolo Barbieri, Manuela Barbieri, Barbara Bertolani, Vando Borghi, Paola De Vivo, Vincenzo Fortunato, Monica Martinelli, Roberto Rizza, Laura Zanfrini, Eugenio Zucchetti

2003 Franco Angeli - Milano

Scarica l'indice del numero della rivista in formato PDF