96
Etica e impresa
Michele La Rosa, Laura Radi

 

Il volume intende introdurre il tema del rapporto tra etica e impresa, sia in termini teorici (nella prima parte) sia in termini operativi (nella seconda parte) e si propone due obiettivi: da un lato tentare una prima spiegazione delle ragioni, reali e sostanziali ma anche 'illusorie' e strumentali, che motivano questo 'ritorno' prepotente alle tematiche dell'etica, riferito specificatamente, per quanto ci concerne in termini di etica economica e sociale, e dunque precipuamente riferibili all'impresa; dall'altro dar conto dei diversi e sovente differenti approcci e delle opzioni più significative e rilevanti sulle quali oggi il dibattito si concentra.
Con una espressione che potrà sembrare anche paradossale e quasi un gioco di parole potremmo dire che, per la maggiore parte, sono sempre ragioni reali e sostanziali che motivano 'il nuovo corso' delle imprese ed il nuovo interesse per l'etica, anche se poi tale interesse può tradursi in aspetti poco più che formali.
In tale prospettiva pare discriminante soffermarsi su tali motivazioni nuove ed emergenti perché in grado di suggerire orientamenti e giudizi sulle esperienze già avviate e la strada da percorrere per le sperimentazioni da attivare.
Nell'enunciare tali ragioni il volume vuole anche superare quello che potrebbe sembrare un mero elenco analitico-espositivo di variabili intervenienti per correlare e ricomporre le stesse entro grandi categorie di valore teorico-esplicative.

Giuseppe Acocella, Piero Bassetti, Aureliano Benedetti, Alessandro Benetton, Giuseppe Fortuna, Adolfo Guzzini, Jean-Louis Laville, Jos Leys, Josep M. Lozano, Francesco Merloni, Lorenzo Morri, Cesare Romiti, Anne Salmon, Fernando Salvetti, Cinzia Sechi, Philippe Van Parijs

2004 Franco Angeli - Milano

Scarica l'indice del numero della rivista in formato PDF